fbpx

© 2022 Buka

Home
18 June 2022

Fuoriorario Diurno

Dj Athome (Front De Cadeaux), Cleveland, Tropic Disco Soundsystem

[Solo con prevendita e tesseramento Assolaghi 2022]

Situazione: Fuoriorario Diurno


BUKA
℅ Oasi Lago dei Cigni / Cascina Guascona
via Guascona 60 – Milano


15:00 – TROPIC DISCO SOUNDSYSTEM
17:00 – DJ ATHOME
21:30 – CLEVELAND
00:00 – end


Ingresso:

!!!  SOLD OUT  !!!

!!!  SOLD OUT  !!!


Solo in prevendita privata e con tessera Assolaghi 2022

Non è prevista vendita di biglietti in loco, non è in alcun modo possibile accedere senza prevendita.

15 €  drink incluso con ingresso entro le 16:00
Tessera 10 €

Max 350 persone ingresso entro le 20:30
Per questa festa l’accesso alle prevendite avviene privatamente.


Politica di accesso alla prevendita:

Buka come tutte le feste è anche un ritrovo di amici e conoscenti.
Tutti sono i benvenuti, gli amici degli amici, i curiosi, i turisti del divertimento, gli sconosciuti. Gli spazi che utilizziamo per fare festa hanno tutti limiti di accesso e di capienza, in questo caso il Circolo non riesce a gestire numeri alti di tesseramenti e parcheggi. Per questo l’organizzazione deve limitare le prevendite, dando la precedenza a chi è iscritto all’infoline e alla mailing list, agli amici e ai conoscenti, a chi entra in Buka molto spesso, e ai tipi umani compatibili con la festa, per preservare la Situazione e garantire un ambiente sicuro.


Parcheggio interno del Circolo 3 €


Per raggiungere il laghetto è consigliato l’uso di bici e motorini.

Se devi venire in macchina, organizzati e condividi i posti.

Con i mezzi: capolinea 63 Muggiano + 15 min a piedi


Anno: 2022

 

Secondo Open air Diurno al Lago dei Cigni.

Confermato e promosso il laghetto ma questa volta con qualche accorgimento in più : solo in prevendita e con numeri più sostenibili per non invadere il quartiere di macchine, pacheggiare più facilmente e godersi meglio la festa insieme. 

Ci troviamo per festeggiare a bordo lago dalle 15:00 e fino alle 16:00 il primo giro al bar lo offre la Buka. 

Aprono le danze i Tropic Disco sul loro soundsystem, poi il rientro di due cervelli italici da Bruxelles: c’è il rallentato supremo di Dj Athome, metà dei Front de Cadeaux  e al calare del sole la techno psicoattiva di Cleveland (Hivern Discs/ Kalahari Oyster Cult) fondatore dell’etichetta Suzi.

Al laghetto trovi da mangiare tutto il giorno;  piatti vegetariani-e-non di Oscar e Gelatuzzi™ artigianali.


Ai controlli del soundsystem:

Dj Athome (Front De Cadeaux – BE) dj set

Inizia la carriera da dj ad inizio anni 90’.
Tre decadi di esperienza e inesauribile ricerca musicale, ne è una testimonianza lo show che conduce ogni settimana dal 96’ su Radio Panik 105.5 Fm a Bruxelles, ben prima dell’esplosione delle radio digitali.

 

Qui inizia a raccogliere e fare ascoltare uno spettro musicale ampissimo diventando un colonna portante della scena del sottosuolo Belga: Sperimentale, new-wave, techno, industrial, dub, acid, hip-house, new beat, e soprattutto mescolate insieme.

 

Psicologo e attivista, fondatore dell’etichetta Pneu, lancia con Hugo Sanchez e il progetto Front de Cadeaux dove affina lo stile del “Supreme Rallentato”. 

Gira i club del Mondo e senza assecondare i gusti tiene sempre l’orecchio e le mani tese alla ricerca di perle perdute, fuori genere, per riempire a modo suo le piste da ballo.

 

Nel 2021 compila Spaced Out per Mental Groove / Musique Por la danse, subito sold out e in repress.

“Spaced Out” compiled by Dj Athome – Mental Groove Records / Musique Por la Danse – 2021

 

Una raccolta incentrata sulla scena musicale dei festival Inglesi attorno a Stonehenge tra l’86’ e il 96’,  nati sulla scia della tradizione psichedelica degli anni 60’. 

Una miscela di suoni per stati allucinati di dub psichedelico, space rock, early electronica, influenze non occidentali e tutto quel transgender musicale che serve per stare ai margini del mainstream UK.

 

Cleveland (LU) dj set

Andrea Mancini, dj e produttore nato in Lussemburgo da famiglia Italiana,

la sua produzione artistica comprende anche mostre, installazioni, e residenze come alla Cité Internationale des arts Paris e al Casino Luxembourg’s Contemporary Art Forum.

Cleveland’s Exhibition @ Casino Display – 2021

 

Esce sulla Hivern Disc di John Talabot, approda con 2 Ep su Kalahari Oyster Cult e fonda la sua etichetta Suzi.

 

Una techno intelligente e “trippy” dove in uno sviluppo ipnotico si susseguono pattern nervosi, colorati, che richiamano alcune complessità IDM ma su ritmiche da pista.

Un suono organico che attinge anche a suoni micro e tipici della cultura psy insieme pad rarefatti della techno nordeuropea.

Un’insieme di vibrazioni da sogno lucido fatte per guidare la danza notturna dal tramonto fino alla chiusura.

 

Tropic Disco Soundsystem (ITA) dj set

Il Sound è formato da tre instancabili esploratori di suoni da ogni angolo del mondo; partiti dalla tradizione jamaicana, si muovono anche su altri luoghi e ritmi, soprattutto Afro / Tropicali.

Il Sound System è auto-costruito da loro con tanto amore , il progetto vuole massimizzare le frequenze ‘overtone’ (sotto tono), quelle che risuonano dai Sub direttamente nella cassa toracica di chi ascolta.

 

La possibilità di operare sul suono consente di rendere esplosivi anche vinili registrati con limitatissime risorse, sul SoundSystem dei Tropic lasciano il dubbio che siano realizzati con le più sofisticate tecnologie digitali.

Oltre alle sonorità Reggae e Dub, suonano set eterogenei di musiche e ritmi Africani,Creoli, Caraibici, Antillani, Orientali, Chutney e Latin, prevalentemente ricercando suoni dai più tribali a quelli proto elettronici che in si incontrano e mescolano nell’esperienza sonora di quelle casse magiche.

Ai controlli tecnici e musicali: Don Joeva Highmuzik

Da anni a Milano soffiano una ventata di aria fresca nei circuiti di ballo affini, e in spazi autogestiti come Torchiera, e finalmente tornano in mezzo alla Buka con il loro imponente muro di casse e le valigie di vinili piene di viaggi musicali in cui perdersi.