fbpx
23 Luglio 2017

Fuoriorario Diurno
Cascina Sant’Ambrogio

BUKA c/o Cascina Sant'Ambrogio / Cascinet
dalle 15:00 all'1:00

BUKA
c/o Cascina Sant’Ambrogio / Cascinet
Via Cavriana, 38, 20134 Milano


Cascina:

15:00 – VELASCO
16:00 – JOTA KARLOZA
18:00 – OCEANVS ORIENTALIS
20:00 – TAMARA MONTENEGRO
23:00 – JOSEPH TAGLIABUE
01:00 – end
FbRa

Abside Chiesa Romana:

17:00 – 18:30
“MUSIC, DANCE & SPIRITUALITY –
From South American Shamanism to Sufi Oriental Mystics”

Linecheck Talk con Jota Karloza e Tamara Montenegro


Ingresso:
5€ fino alle 17:00

dopo
10€ Ridotto / Buka Club Members
15
€ Intero


N.B. solo per il Fuoriorario Cascinet offre il tesseramento 2017 gratuito per tutte le attività in cascina

Anno: 2017

Situazione: Fuoriorario Diurno

I saluti e il ritrovo finale per chiudere la stagione; ultima situazione open air nelle cascine di Milano prima della pausa estiva.

Si inizia alle 15:00 all’ombra nel giardino della Cascina Sant’Ambrogio; ballo di giorno e al tramonto con tre premiere italiane:
Oceanvs Orientalis dalla Turchia, Jota Karloza dal Cile e Tamara Montenegro dal Nicaragua.

 

Alle 17:00 si apre l’abside dell’antica chiesa Romanica su cui è nata la Cascina, per “Music, Dance and Spirituality – From South American Shamanism tu Sufi Oriental Mystics” un talk di Linecheck condotto da Matteo Saltalamacchia con Jota Karloza e Tamara Montenegro per tracciare le connessioni tra Musica, ballo e Spiritualità delineati dal lavoro seminale della Lump Records.

Nello Shamanic Downbeat di Jota Karloza convergono vettori musicali dallo sciamanesimo Euro-Asiatico, con il tramite vivo delle culture native amerinde, e dalla musica cerimoniale Afro-Americana atlantica, che oggi spazia dalle tradizioni del Santo Daime alla Santeria Yoruba nigeriana.


In cascina trovi da mangiare tutto il giorno; pizza fatta al momento con forno a legna e una linea speciale di cocktail con frutta di stagione. Irrigatori d’acqua accesi e ghiaccioli per tenere basse le temperature.



OCEANVS ORIENTALIS
 (TUR – Bar25 / The Magic Movement) – Live / dj set – Italian premiere

È il progetto fondato da Safak Oz Kutle, il suo nome viene da una mappa del sedicesimo secolo ed è l’antico nome dell’Oceano Indiano.

Dj, producer e live performer con base nella città a cavallo tra oriente e occidente: Istanbul.

Da anni la sua musica è la voce dell’alba nel palco White Ocean al Burning Man, la colonna sonora dei tramonti nel deserto dellAfrika Burn, ma anche l’anima dellAcid Sundays di Acid Pauli, nel cuore più nascosto di Ibiza.

Nelle suoi set da after hour si mescolano ritmi lenti, tappeti elettronici, canti ipnotici e incantesimi d’oriente.

JOTA KARLOZA (RCH – Lump Records) dj set – European Debut

Spirito nomade fondatore dell’etichetta cilena Lump records, intrisa di sciamanesimo, folklore andino e moderna sintesi elettronica.

Jota è il mistico precursore e uno degli artefici dell’ascesa dei suoni downtempo sudamericani che negli anni hanno lanciato Nicola Cruz, Dengue Dengue Dengue e molti altri alla conquista dei dancefloor europei.

“Vivimos la musica como posibilidàd de expandir nuestras cosciencias, conectandos nuestras almas con las informations armonicas vibracional de las civildades anticas, nuestras raizes con la sintesi electronica moderna” Lump. Rec.

a2669574997_10

Artwork – Lump Records, Valparaiso Chile


TAMARA MONTENEGRO (NIC – Lump Records) dj set – European Debut

Nata in Nicaragua è stata una dei pionieri dello sviluppo della musica elettronica nel suo paese, nonché per anni, l’unica donna attiva nella scena.

Dj e producer, ma anche biologa, Sound Artist, compositrice di colonne sonore e ricercatrice Psicoacustica.
Crede nel potere curativo e nello sviluppo sociale attraverso il suono.

Intende il suoi set più come un atto al servizio della società che come performance, e li sviluppa come in una cerimonia catartica di trance collettiva; un moderno atto liberatorio e curativo di Sciamanesimo Urbano.